La bomboniera ideale per la tua laurea: ecco alcuni consigli!

Riuscire a rendere unico un giorno importante è davvero semplice, bastano pochi accorgimenti. Il conseguimento della laurea è un grande traguardo della propria vita, un giorno in cui tanto impegno viene ripagato con una proclamazione.

Per rendere davvero speciale questa giornata, dopo il brindisi con amici e parenti, vi consigliamo di donare un piccolo oggetto che mantenga vivo il ricordo di questa vostra tappa. La bomboniera è anche un buon modo per ringraziare tutti i partecipanti per la loro presenza alla vostra festa.

Bisogna decidere la bomboniera che più vi rappresenta. Per trovarla bastano davvero pochi accorgimenti.

Come scegliere la bomboniera ideale

Nella scelta della bomboniera ideale per omaggiare i vostri invitati, potrete optare per un’ampia serie di oggetti, diversi per forme e colori. Di solito, sono molto gettonati gli oggetti piccoli, che possano essere associati a dei buonissimi confetti. La scelta ricade spesso su portafortuna, quali gufetti, coccinelle o quadrifogli, oppure oggetti che richiamano il corso di studi. Il colore che predomina è il rosso.

Il gufo è da sempre simbolo dei laureati e, quindi, perché non regalare un piccolo gufo in resina che abbia un cappello tocco e una pergamena? Sempre più di moda e quindi mai banali, sono i magneti, come la bellissima bomboniera a forma di ferro di cavallo, che è un evergreen. Se decorata con una piccola farfalla o dei fiori, una calamita in resina può risultare la bomboniera ideale.

Molto belle anche la piccola clessidra in vetro con sabbia rossa, che simboleggiano lo scorrere del tempo, che possono essere esposte in uno studio, oppure il tocco della laurea porta confetti. Si tratta di un semplice cappellino in cartone e velluto, che rappresenta il master dei simboli della laurea e che al suo interno racchiude un “dolce” pensiero.